Basket Massa 1947


Vai ai contenuti

Notizie

Archivio > Articoli - 2012/2013

20/05/2013 - Under 17: Atto d'Amore .... del coach Giuggioli

Anche stavolta sei riuscito a stupirmi .... In quei tuoi 28 metri per 15 sei riuscito a racchiudere un anno di emozioni di intensità unica. Mi hai fatto capire che a volte son proprio le difficoltà a fare uscire la nostra parte migliore e a permetterci di raggiungere risultati cosi ambiziosi. Sei riuscito ad aggiungere alla ormai infinita lista, nuovi incontri con persone tanto diverse quanto straordinarie soprattutto quando diventano un'unica cosa, una squadra. A volte con queste persone non ci ho capito un .... nulla ma tutti sanno quanto io adoro non capire un …. nulla. Quest'anno ci ho provato a ricambiare almeno in parte tutto ciò che mi hai dato in questi 15 anni ma non c'è niente da fare, quello che arriva è sempre molto ma molto di più. L'unica cosa che posso fare è prometterti che non dirò mai più che preferisco il calcio!

12/05/2013 - Festa Provinciale Minibasket

RAVENNA. Oltre 250 bambini al mattino e quasi cento, di cui almeno venti ragazze, al pomeriggio hanno partecipato alla più grande festa minibasket provinciale degli ultimi anni organizzata presso Safari Ravenna, parco faunistico situato a pochi chilometri dalla città bizantina. Nell'immensa area attrezzata per l'occasione dal Comitato Provinciale FIP, da Junior Basket Ravenna, Hellas Basket Cervia e Compagnia dell'Albero, erano ben dieci le annate coinvolte, con bambini nati tra il 2001 (Esordienti) e alcuni rappresentanti della classe 2010 impegnati nei sette campi allestiti.

Il successo della manifestazione, che ha potuto sfruttare i vantaggi dell'immensa area coperta messa a disposizione da Safari Ravenna, è stato testimoniato dalla partecipazione di tutti i diciassette centri minibasket della Provincia di Ravenna, rappresentata dalla collina (Riolo Terme e Castelbolognese), passando per l'area del lughese, per il capoluogo di Provincia e fino al litorale, con il Basket Cervia.
Il vero risultato straordinario della manifestazione è messo in risalto dal coinvolgimento totale di ogni componente della struttura minibasket provinciale, per una fantastica giornata di entusiasmo, colore, divertimento e aggregazione che ha evidenziato la grande crescita della pallacanestro e di tutta la base del movimento cestistico ravennate.

"Il Comitato Provinciale Fip - sottolinea il Delegato, Alvaro Casadio - desidera ringraziare tutte le Società, tutti Centri Minibasket, gli Istruttori, i Dirigenti, i genitori e i giovani atleti che hanno reso possibile il successo incredibile della manifestazione. Gli istruttori, in particolare, meritano un plauso per la disponibilità, la passione e lo spirito di sacrificio tutt'altro che scontato, elementi risultati fondamentali per un evento decisamente significativo. Le presenze e il coinvolgimento di ogni componente del movimento ribadiscono l'interesse crescente verso il nostro sport e costituiscono il primo passo verso un futuro che ci auguriamo possa essere sempre più costellato di soddisfazioni ad ogni livello".

27/04/2013 - Sanità, arriva l'obbligo del defibrillatore per le società sportive

Il ministro della Salute, Renato Balduzzi, ha firmato il decreto: più rigore nei certificati medico-sportivi per l`attività amatoriale e obbligo di dotarsi di defribillatori per le società sportive professionistiche e anche per quelle dilettantistiche, quest'ultime con poche eccezioni. Le prime hanno 6 mesi di tempo per adeguarsi, le seconde 30 mesi, e dovrà essere presente anche personale formato e pronto a intervenire.

Il decreto prevede in primis l'obbligo di presenza dei defibrillatori. Le società sportive dilettantistiche e quelle sportive professionistiche dovranno dotarsi di defibrillatori semiautomatici. Sono escluse le società dilettantistiche che svolgono attività a ridotto impegno cardiocircolatorio. Le società dilettantistiche hanno 30 mesi di tempo per adeguarsi, quelle professionistiche 6. Gli oneri sono a carico delle società, ma queste possono associarsi se operano nello stesso impianto sportivo, oppure possono accordarsi con i gestori degli impianti perché siano questi a farsene carico.

Il decreto ministeriale contiene linee guida dettagliate sulla dotazione e l`utilizzo dei defibrillatori. Dovrà essere presente personale formato e pronto a intervenire e il defibrillatore deve essere facilmente accessibile, adeguatamente segnalato e sempre perfettamente funzionante. I corsi di formazione sono effettuati dai Centri di formazione accreditati dalle singole Regioni.

Certificato medico, cambiano le regole

Nuove regole riguardano i certificati per lattività sportiva amatoriale. I soggetti non tesserati alle Federazioni sportive nazionali, alle Discipline associate, agli Enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni, che praticano attività amatoriale (ovvero non regolamentata da organismi sportivi e non occasionale) devono sottoporsi a controlli medici periodici secondo indicazioni precise: gli uomini fino a 55 anni e le donne fino ai 65, senza evidenti patologie e fattori di rischio, potranno essere visitati da un qualunque medico abilitato alla professione e il certificato avrà valenza biennale. Invece, i soggetti che riportano almeno due delle seguenti condizioni (età superiore ai 55 anni per gli uomini e ai 65 per le donne, ipertensione arteriosa, elevata pressione arteriosa differenziale nellanziano, lessere fumatori, ipercolesteloremia, ipertrigliceridemia, glicemia alterata a digiuno o ridotta tolleranza ai carboidrati o diabete di tipo II compensato, obesità addominale, familiarità per patologie cardiovascolari, altri fattori di rischio a giudizio del medico) dovranno essere visitati necessariamente da un medico di medicina generale, un pediatra di libera scelta o un medico dello sport, che dovranno effettuale un elettrocardiogramma a riposo e eventualmente altri esami necessario secondo il giudizio clinico. E il certificato dovrà essere rinnovato ogni anno.

Tratto dal sito Rainews24.it

06/01/2013 - Minibasket: I ragazzi di Luigi "GIGI" Montanari

Il pre-campionato degli Aquilotti 2012 è terminato con 3 gare perse e 2 vinte. La squadra è composta da 1 atleta del 2002, 11 del 2003 e 6 del 2004, con in tutto 5 bambine. Le gare sono state importanti al fine di continuare il lavoro sui fondamentali. Sette sono i bambini nuovi del gruppo e quindi era importante ruotare tutti indipendentemente dalle qualità tecniche apprese e per capire il lavoro da svolgere nel tempo che ci separa dai campionati che oramai sono alle porte. Il Centro Minibasket massese nell'annata 2012/2013 conta su 4 gruppi di lavoro.


  • 2006 / 2007 - Pulcini e Papere
  • 2004 / 2005 - Scoiattoli e Libellule
  • 2002 / 2003 - Aquilotti e Gazzelle
  • 2001 / 2002 - Under 13 e Esordienti


Gli Ultimi tre raggruppamenti saranno inseriti nei prossimi calendari gare. Con la primavera partirà l'attività promozionale con i corsi riservati a atleti e atlete dal 2008 al 2003. Il Centro sta crescendo alle attività oggi partecipano oltre 40 atleti/e e l'obbiettivo della società è quello di arrivare entro Maggio a più di 60 unità.

Buon Lavoro a tutti.

Luigi "GIGI" Montanari


Risultati categoria Aquilotti:
14/11/2012 - Scuola Basket Faenza vs Basket Massa 1947: 57 - 14
21/11/2012 - Basket Russi vs Basket Massa 1947: 15 - 9
28/11/2012 - Basket Massa 1947 vs Basket Ravenna: 20 - 6
05/12/2012 - Basket Massa 1947 vs Basket Russi: 7 - 38
10/12/2012 - Basket Riolo vs Basket Massa 1947: 20 - 26

22/11/2012 - C Regionale: Battere Granarolo per confermare la leadership

Siamo giunti all'ottava giornata del campionato di C Regionale che vedrà il Basket Massa 1947 incrociare le armi con il Granarolo Basket di coach Trevisan, terzo in classifica con 10 punti all'attivo e unica squadra che sia riuscita a battere, fino a ora, la corazzata AICS di Forlì. I bolognesi schierano nel proprio roster giocatori di buon livello, come Bacocco, Spettoli e Tugnoli con i quali bisognerà fare i conti. Match di assoluta importanza per capitan Saccardi e compagni, i quali vogliono confermare i progressi visti nelle ultime settimane, che hanno portato i biancorossi massesi a vincere ben sei partite di fila e in particolar modo, primo quarto a parte, quella di venerdì contro Altedo che ha permesso ai ragazzi di coach Fazzi di capeggiare la classifica in solitario. Per dare continuità a questo buon periodo ci vorrà un'altra prestazione di squadra, vedi gara interna con il Budrio, cercando di mettere in campo quella grinta e convinzione che hanno portato alle ultime vittorie. Sabato non prendete altri impegni: i nostri ragazzi hanno bisogno di voi per continuare a vincere... Ore 21.00 Palasport " G. Melandri "di Massa Lombarda!

02/11/2012 - C Regionale: Arriva la .... Capolista!

Ci siamo quasi, il weekend è ormai giunto e con esso anche la super sfida che farà accendere i riflettori sul Palasport di Massa Lombarda della quinta giornata di Serie C Regionale. Sul parquet biancorosso arriva la capolista Pallacanestro Budrio 2010 forte dei suoi sei punti in classifica conquistati nelle prime tre giornate (lo scorso turno ha riposato) che hanno senza dubbio preannunciato per la formazione bolognese un campionato da protagonista indiscusso. Per gli uomini di coach Fazzi ecco il primo vero esame che potrebbe regalare dopo appena quattro giornate la vetta della classifica anche se in concomitanza con altre squadre. Analizzando a fondo il match che andrà in scena questa domenica le statistiche parlano chiaro e preannunciano uno spettacolo per tifosi e sportivi: la formazione ospite, con 230 punti realizzati e 190 subiti vanta la seconda miglior difesa del campionato a ridosso della formazione della Vis Trebbo con 188 canestri subiti. Tra i suoi migliori cecchini spiccano Biguzzi (autore di 48 punti nelle ultime 3 gare), Fimiani e Ballardini con 42 e Masini con 34, per i nostri ragazzi invece brillano i 319 punti all'attivo contro i 301 al passivo. I numeri danno come sfavorita la formazione biancorossa massese ma a volte le statistiche valgono poco e vince la formazione più determinata e concentrata. E' questa la breve sintesi di un big match che decorerà la domenica cestistica nel massimo campionato regionale e, come già detto, regalerà sicuramente mille emozioni al pubblico voglioso di assistere ad un match le cui aspettative appaiono alte. Appuntamento con la palla a due a domenica 4 novembre 2012 alle ore 18:00 presso il Palasport 'G. Melandri' di Massa Lombarda (RA); arbitreranno il match: ANCARANI Daniele di Lugo (RA) e CICOGNANI Nicolas di Faenza (RA). La Società invita tutti i ragazzi del Settore Giovanile accompagnati dai loro Allenatori/Istruttori a partecipare numerosi all'evento e far sentire ai nostri ragazzi della C Regionale il caloroso tifo biancorosso. Un particolare invito a partecipare lo rivolgiamo a tutte le ragazze della C Femminile Regionale che lunedi 12 novembre alle ore 21.00 esordiranno al PalaCattani di Faenza contro la formazione lughese.

23/09/2012 - Superato il secondo turno nel Trofeo Marchetti

4 Torri Ferrara - Basket Massa 1947: 72 - 73 (21-28; 39-47; 50-59)

4 Torri Ferrara: Canelo 21, Pusinati 11, Fenati 4, Sorghini 23, Bertocco 2, Ardizzoni 6, Demartini 3, Marzola 2, Franchini, Vecchiattini ne, Grazzi ne. All.: Conti.

Basket Massa 1947: Dall'Osso 13, Saccardi 3, Zambrini 22, Dal Fiume 11, Righini 12, Sangiorgi 7, Barbagelata 5, Merendi, Ghetti ne, Lorenzoni ne, Lo Monaco ne. All.: Fazzi, V.All.: Carletti.

Ferrara: secondo impegno biancorosso, in vista dell'inizio del campionato di C regionale il 6 ottobre 2012 ore 21,00 a Massa Lombarda ospiti di turno l'Aics degli ex Mastrilli e Zannoni. Palla a due e sotto la regia di Sam , Dall'Osso e Zambrini segnano il passo anche se fra i padroni di casa Sorghini scorazza mette in difficoltà la difesa biancorossa, i Ferraresi schierano anche Canelo classe '89 , che poi si dividerà il bottino con Sorghini a fine gara. Primo quarto come tra l'altro secondo e terzo controllato dai biancorossi, ma forse per non una gran rotazione e l'assenza di Lollo Serracchioli, si arriva agli ultimi 10' minuti; scossa nella panchina di casa e il duo Canelo-Sorghini che suona la carica e così è, che a 3'43" a +6 (69-63) per il Massa si arriva a 55" dalla fine +1 per 4Torri Ferrara, palla in mano al Basket Massa e Zambrini segna il vantaggio biancorosso, attacco i padroni di casa ma nulla di fatto, Dal Fiume recupera palla a 22" e gestisce il possesso fino al termine.

Ora in attesa di sapere l'accoppiamento del terzo turno in calendario sabato prossimo 29 settembre.

16/09/2012 - Buon esordio per il Basket Massa nel Trofeo Marchetti

Olimpia Castello - Basket Massa 1947: 61 - 79 (18-14; 32-29; 50-53)

Olimpia Castello: D'Andola 4, Tarquinio 5, Ziron 12, Giordani 11, Farnè 7, Tassi 14, Conti 2, Zini 4, Coccaro 2, Guidotti ne. Gravinese ne. All.: Midulla.

Basket Massa 1947: Dall'Osso 20, Zambrini 10, Dal Fiume 16, Seracchioli 7, Saccardi (K) 2, Barbagelata 8, Sangiorgi 2, Righini 11, Lo Monaco 3, Cai. All.: Fazzi, V.All.: Carletti.

Castel San Pietro Terme: Primo impegno ufficiale per i biancorossi massesi agli ordini del duo Fazzi - Carletti, per il Trofeo Marchetti "Coppa Emilia-Romagna". Ovvio che dopo appena tre settimane di preparazione i ragazzi fossero un po' sulle gambe e con qualche acciacco, ma nonostante tutto e dopo un primo quarto "soporifero " il primo canestro si vede dopo 2'24" ed al 5' il punteggio premia la squadra di casa per 4 a 6, per veder un po' di basket si deve aspettare il 16' quando Sam Dal Fiume suona la carica e sveglia i suoi con una tripla e si porta sul 22-30, Righini da sotto e dall'arco porta sotto il Massa 27-30, i padroni di casa rispondono con due liberi di Ziron ed il Massa con Dall'Osso chiude il secondo quarto sul 29-32, per l'intervallo lungo. Al rientro pressione del Massa al 25' fallo tecnico a Ziron che deve uscire per cinque falli, e Sam Dal Fiume pareggia il conto dalla lunetta 43-43. Tre attacchi a vuoto dei biancorossi ridanno fiato ai padroni di casa 43-47. ma riecco Zambrini che coadiuvato da un ottimo Dall'Osso portano avanti il Massa 53-50 al 30'. Quarto periodo tutto biancorosso sotto un'ottima regia di Sam Dal Fiume, molto nervosismo nei padroni di casa, brutto fallo di reazione di Tarquinio su Lollo Serrachioli, a 5' dal termine vede il Massa avanti di 9 lunghezze ( 65-56) grazie a due canestri di Zambrini dalla media. Di nuovo Dall'osso pescato libero dall'arco che realizza 71-58, rientra Serrachioli che ne mette 5 , in penetrazione e dall'arco. Spazio ai giovani Cai per Dal Fiume e Lo Monaco per Zambrini, e la contesa viene siglata con una tripla sulla sirena dell'under Lo Monaco. ( Mvp.: Dal Fiume - Dall'Osso) . L'appuntamento è a Sabato prossimo 22 settembre per il secondo turno del Marchetti in trasferta a Ferrara.

12/09/2012 - Amichevole: Basket Massa vs Guelfo Basket

Senza Righini e con Barbagelata fermo per quasi tutta la gara, alle prese con un risentimento muscolare alla gamba destra, i biancorossi superano il Guelfo Basket allenato da Leo Bertini per 62 a 56. Primo e secondo quarto sottotono per i massesi che perdono entrambi i quarti dove fa da padrona tutta la pesantezza del lavoro atletico svolto in queste tre settimane di inizio preparazione. Buona la risposta nel terzo e ultimo quarto dove Zambrini e Serrachioli sono dovuti uscire per affaticamento muscolare. Sostanzialmente buona la prestazione dei singoli che devono ancora entrare nei meccanismi di gioco anche perché su otto senior quattro sono nuovi e i quattro under a completamento del roster sono molto giovani ('95/'96 e '97) e devono lavorare ancora nonostante siano tutti scesi in campo. Ancora tre giorni di intenso lavoro per il coach Fazzi per affinare l'intesa tra i ragazzi in vista dell'esordio ufficiale sabato prossimo a Castel San Pietro contro l'Olimpia Castello alle ore 21

23/08/2012 - Doppio colpo: Dal Fiume - Zambrini

Saltato l'ingaggio di Garzelli, ieri il DS Salvato ha chiuso per due nuovi arrivi in casa biancorossa. Il primo Samuel 'SAM' Dal Fiume, imolese, classe 1983, 184 cm, playmaker. Lo scorso anno alla Mens Sana Cb in DNB. Rapido, mancino, abile passatore, riesce a coniugare la pericolosità offensiva con l'ottima visione di gioco, capacità indispensabile nel ruolo di playmaker: si può parlare di un "regista" vecchio stampo, quel tipo di giocatore che preferisce orchestrare il gioco piuttosto che tirare di continuo. Sam ha già calcato il parquette massese nel finale di stagione 2010/2011 lasciando l'amaro in bocca ai tifosi biancorossi per la sua partenza a fine stagione. Ben tornato SAM! Il secondo Federico Zambrini, faentino, classe 1985, 193 cm, guardia. Prodotto dei settori giovanili della Spes Vis Imola e poi dell'Andrea Costa Imola, Federico debutta tra i senior in B2 con la maglia di Castel Guelfo, nella stagione 2005/2006; nella stagione successiva Zambrini compie un doppio salto di categoria e firma per la Fileni Jesi in Legadue. La sua carriera prosegue in B1 a Siena, dove firma nell'estate 2007 e dove resta due anni, fatta eccezione per una parentesi di pochi mesi all'inizio della stagione 2008/2009 disputata in Legadue con la maglia di Pavia. Nella stagione 2009/2010 Zambrini scende a Molfetta dove gioca per il terzo anno in A Dilettanti per poi passare nel mese di dicembre 2010 alla Conad Sg Fortitudo e poi tornare a vestire i colori giallo/rossi dell'ACMAR Ravenna nella stagione 2011/2012. Due tasselli importanti, quelli di Dal Fiume e Zambrini, che consentono alla formazione del presidente Negrini e del DS Salvato, di guardare con fiducia il prossimo inizio di stagione e di completare quasi per intero il roster da mettere a disposizione della coppia Fazzi/Carletti.

15/08/2012 - Date inizio attività

Con l'avvicinarsi dell'inizio della stagione sportiva 2012/2013 la società rende noto le date dei raduni per tutti i tesserati. Si parte il 22 agosto ore 17.00 presso il Palazzetto dello Sport con i 2000/2001 categoria Under 13 e 2001/2002 categoria Esordienti. Data anticipata di una settimana considerato che gli esordienti nella seconda settimana di settembre parteciperanno al “II TROFEO TRE VALLI” che si disputerà tra Brisighella, Riolo Terme e Modigliana. Altra data è il 27 agosto ore 20.00, sempre presso il Palazzetto dello Sport, per quanto riguarda la C Regionale dove saranno aggregati, per quello che sarà il lavoro per la preparazione atletica, anche i ragazzi dell'Under 17 (1996 e 1997). Sarà la volta poi per i piccolissimi di Gigi dove data e orario del raduno sarà reso noto al più presto. A tutti i ragazzi biancorossi e ai loro allenatori/istruttori la Dirigenza dek Basket Massa 1947 augura un buon lavoro!

13/08/2012 - Precisazioni all'articolo sul Basket Massa del Giornale di Massa

Con riferimento al Giornale di Massa in edicola questo mese, il Consiglio Direttivo del Basket Massa 1947 ha deciso di pubblicare sul sito ufficiale della Società alcune precisazioni riguardo all'articolo pubblicato senza firma.

· La collaborazione con la Virtus Spes Vis Imola per quanto riguarda la stagione 2012/2013, da parte del Basket Massa 1947, è momentaneamente 'congelata' e non interrotta, pronti a rimettersi seduti a un tavolo, prima della fine della prossima stagione, con il responsabile del settore giovanile della Virtus Spes Vis Imola Giovanni Savio per nuovi progetti.

· Neppure la collaborazione con l'Andrea Costa Imola è in crisi tant'è che i prestiti di Guidarini Nicola e Montanari Nicolò sono stati confermati per il proseguimento della loro crescita, con la richiesta della Squadra Imolese di un altro ragazzo sempre per il settore giovanile da verificare e discutere. Mentre il Basket Massa 1947 è in attesa di avere notizie circa i prestiti che l'Andrea Costa darà per la prima squadra.

· Per quello che riguarda il prestito dei due tesserati biancorossi ( Martini Michele e Folli Matteo) ai Crabs Rimini bisogna scrivere l'intera storia.
Inizialmente c'è stata la richiesta al Basket Massa dall'Andrea Costa dei due ragazzi per la prossima stagione e contemporaneamente il responsabile del settore giovanile dei Crabs Rimini contatta il DS del Basket Massa Salvato manifestando interesse per i due ragazzi massesi ovviamente per partecipare al campionato Eccellenza nella prossima stagione.
Il Consiglio Direttivo decide di convocare i ragazzi con i rispettivi genitori e sottoporre loro le tre soluzioni: campionato Eccellenza a Rimini con i Crabs (tra le prime dieci squadre in Italia per la validità del settore giovanile), campionato Eccellenza con l'Andrea Costa Imola oppure rimanere al Basket Massa 1947 per un campionato d'Elite. La scelta fatta dai ragazzi/genitori è stata Rimini.

Si poteva nascondere a Martini e Folli questa richiesta di Rimini ?

Il Consiglio Direttivo ritiene che la scelta fatta dai ragazzi e rispettive famiglie va solamente in una direzione " crescita e miglioramento" ed è la stessa fatta l'anno scorso dai ragazzi che tuttora giocheranno in Andrea Costa (Guidarini e Montanari) scelta condivisa pienamente dal Basket Massa 1947.

A nostro avviso questi non sono passi indietro ma bensì l'apertura a nuove esperienze e semplicemente l'evoluzione di un programma/progetto che ci vede interloquire anche con società molto più strutturate in termini di settore giovanile.

Il Consiglio Direttivo
A.D. Basket Massa 1947

02/08/2012 - Prime conferme e nuovi arrivi

In una situazione di mercato dove regna sovrana, la confusione arrivano le prime conferme per i biancorossi del Basket Massa 1947. Confermati, infatti, a pieno titolo il 'bomber' Barbagelata, il 'rosso' Dall'Osso, il centro Saccardi e il play Seracchioli. Nelle conferme vanno inseriti anche Merendi e Ghetti, entrambi classe 1995, che quest'anno saranno aggregati alla prima squadra. Per quanto riguarda i nuovi arrivi il coach Fazzi ha chiesto espressamente al DS Salvato di rinforzare il reparto lunghi. Ecco, infatti, due nuovi arrivi i quali faranno sicuramente la felicità del coach. Il primo è Righini Fabrizio cm. 202, anno 1978, ruolo Ala-Pivot, e tanta esperienza, in uscita dalla Virtus Spes Imola dove lo scorso anno ha disputato il campionato DNC. Il secondo è Sangiorgi Gianmarco, cm. 206, anno 1991, ruolo Ala-Pivot, reduce da una stagione in Divisione Nazionale C ad Ozzano. In precedenza aveva vestito la maglia di Castel San Pietro, anche lì in C Dilettanti dopo i due anni passati nelle giovanili dei Crabs Rimini.

17/07/2012 - Primi movimenti in casa biancorossa

Primi movimenti in casa biancorossa che conferma coach Fazzi anche per il prossimo anno e sarà affiancato come vice da Carletti Luca, gradito ritorno sulla panchina biancorossa, senza dimenticare però di ringraziare Marco Di Nallo per il gran lavoro svolto nella stagione passata. Un'altra partenza è quella di Mastrilli Alberto 'Mastro' al quale và un ringraziamento particolare per gli anni trascorsi nel Basket Massa come giocatore, capitano, allenatore e responsabile del settore Giovanile nella passata stagione. Un grazie di cuore e un affettuoso e sincero in bocca al lupo per il futuro. Mastro sarà sostituito da Paolo Giuggioli già allenatore delle giovanili del Medicina con ottimi risultati al quale viene affidata una squadra dalla quale, attraverso un progetto di tre anni, dovrà formare e plasmare giocatori per la prima squadra in stretta collaborazione con il coach Fazzi e tutti gli altri allenatori e istruttori. Anche a lui il Basket Massa augura un grosso in bocca al lupo. Per quanto riguarda invece gli Under 13 e gli Esordienti conferma a pieno titolo di Lo Monaco Giuseppe come Istruttore, mentre l'icona Gigi Montanari continuerà ad occuparsi del settore Minibasket dove l'incremento di bambini nella scorsa stagione è stato notevole.

Sito aggiornato al: 29 set 2016 - - P. IVA 04314250376

Torna ai contenuti | Torna al menu