Basket Massa 1947


Vai ai contenuti

Under 17

Archivio > Articoli - 2011/2012

02/05/2012 - Ass. Pallacanestro Titano vs Basket Massa 1947

Ass. Pall. Titano - Basket Massa 1947: 53 - 61 (15-12; 27-33; 41-46)

Ass. Pall. Titano: Capicchioni 4, Piva 5, Barrena 6, Giardi L. 9, Papini 4, Giannotti 8, Fabbri, Gambi 12, Rossi, Burgagni, Sarti 5, Borello. All. Liberti.

Basket Massa 1947: Merendi 24, Lorenzoni 2, Gugliotta, Guardigli 26, Ghetti, Lo Monaco 5, Carnelos 2, Angeletti 2. All. Mastrilli.

I massesi tra infortuni e non disponibili si presentano a San Marino in 8, ma chi pensava si fosse andati per onor di firma si e' dovuto ricredere. I ragazzi di Mastrilli nel primo quarto cercano di limitare i danni con una buona difesa ma un po' di confusione in attacco , da segnalare il rientro di Angeletti dopo un lungo infortunio. Nel secondo i massesi fanno ottime cose in attacco chiudendo il primo tempo in vantaggio di 6 punti. Al rientro il Titano spinge ma i nostri ragazzi riescono a controllare il quarto. Ultimo quarto: i nostri incominciano con due penetrazioni di Merendi e due triple di Guardigli che danno nuove energie psicofisiche a tutto il gruppo per portare a casa la vittoria del gruppo. Grazie a tutti per l'impegno messo in campo.

21/04/2012 - Basket Massa 1947 vs ASD Polisportiva Stella

Basket Massa 1947 - ASD Pol. Stella: 49-85 (5-29; 14-43; 35-62)

Basket Massa 1947: Monti , Merendi 9, Tomasetta 9, Lorenzoni 3, Gugliotta, Guardigli 7, Ghetti 7, Lo Monaco 8, Carnelos 4, Gambetti 2. All. Mastrilli.

Pol Stella: Fornaciari 8, Milano 2, Civettini 24, Santini 2, Caverzan 7, Seghaier 24, Antonioli 3, Spada 1, Conti 5, Lunedei 9. All. Ferro.

Dopo un primo e un secondo quarto dove i massesi difendono male e attaccano peggio , al rientro dalla pausa lunga sfoderano un terzo quarto di grinta e orgoglio vincendolo (21-19 per i massesi). Nell'ultimo periodo i ragazzi tengono bene il campo perdendo il quarto solo di 9 punti.

31/03/2012 - 2^ fase - Basket Massa 1947 vs Ass. Pallacanestro Titano

Basket Massa 1947 - Ass. Pall. Titano: 57 - 55 (16-19; 28-35; 41-46)

Basket Massa 1947: Monti ne, Mezzini 9, Merendi 6, Tomasetta 10, Lorenzoni 9, Gugliotta ne, Guardigli 6, Ghetti 2, Landini 2, Lo Monaco 13, Brini ne, Carnelos. All. Mastrilli.

Ass. Pall. Titano: Capicchioni 4, Piva 8, Barrena, Giardi A. 16, Giardi L. 13, Papini, Giannotti 10, Fabbri, Gambi 4, Burgagni, Sarti. All. Liberti.

Ottima prova dei ragazzi massesi sia in fase difensiva ed in attacco. Il Titano non riesce mai a piazzare un break deciso perche i massesi riescono sempre a restare in partita. Il tutto si decide nell'ultimo periodo dove i Mastrilli boy nei primi 4 minuti riescono a piazzare un break che li porta in vantaggio di lì' e' lotta punto a punto fino alla fine.

14/02/2012 - Basket 95 Faenza vs Basket Massa 1947

Basket 95 Faenza - Basket Massa 1947: 47 - 48 (18-16;30-27;39-43)

Basket 95 Faenza: Timoncini 11, Samorì 2, Dal Monte 11, Domenicali 1, Drei , Minguzzi 2, Zoli 2, Giorgetti 7, Bombardini 2, Abrazhda 2, Dalla Malva , Spiriti 7. All. Fabbri.

Basket Massa 1947: Monti, Mezzini 7, Merendi 17, Tomasetta 2, Lorenzoni 7, Gugliotta, Guardigli 5, Ghetti, Lo Monaco 6, Brini, Carnelos 4, Gambetti. All. Mastrilli, V. All. Gambetti.

I ragazzi di Mastrilli giocano i primi due quarti in maniera contratta senza poca convinzione e poca grinta senza rispettare le dispozizioni del coach. Negli spogliatoi il coach striglia a dovere i propi ragazzi che rientrano giocando un ottimo terzo quarto dove ribaltano il risultato (16-9 per i massesi il periodo). Nell'ultimo periodo prevale la paura di vincere e si commettono parecchi errori ma i massesi portano a casa il risultato.

07/12/2011 - ASD Basket Gardini 2001 vs Basket Massa 1947

Basket Gardini 2001 - Basket Massa 1947: 67-74 (21-20; 35-40; 52-59)

ASD Basket Gardini 2001:Capucci, Tampieri 2, Randi F. 7, Magliano 6, Negri 7, Karib, Ricci 4, Randi M. 20, Aguzzoni 17, Tropeano 2, Civerra. All. Gemignani, Acc. Scolaro.

Basket Massa 1947: Mezzini 13, Merendi 14, Tomasetta 8, Lorenzoni 8, Gugliotta n.e., Guardigli 19, D'Angelo 4, Ghetti 2, Lo Monaco 6, Brini n.e., Carnelos, Gambetti n.e. All. Mastrilli, V. All. Gambetti.

Fusignano: Brutta partita per i ragazzi di Mastrilli e Gambetti di positivo solo il risultato. Un primo quarto dove i massesi si fanno sorprendere molte volte dal contropiede avversario , i ragazzi risultano molli in difesa e poco reattivi in attacco. Leggermente meglio il 2 ed il 3 quarto dove i massesi giocano leggermente meglio pur essendo molto macchinosi in attacco dovuto al fatto che il Gardini sta arroccato all'interno della propria area. Nell'ultimo quarto paura quando il Massa sopra di due subisce un tecnico per proteste (Guardigli) ma per nostra fortuna Aguzzoni sbaglia entrambi i liberi e sulla rimessa Fusignano perde palla; nel ribaltamento Massa riesce a portare il proprio vantaggio a +7 mantenendolo fino alla sirena finale. Buona la prova di Guardigli (autore di una tripla ma assegnata a referto ad un compagno), Mezzini e Lo Monaco.

26/11/2011 - PGS Basket Don Bosco vs Basket Massa 1947

PGS Bk Don Bosco - Basket Massa 1947: 57 - 62 (10-13; 30-22; 36-48)

PGS Basket Don Bosco: Giannini 9; Leoni, Babini, Valpiani, Badocco 5, Mambelli 23, Fabbri 5, Ravaioli, Poletti 10, Poggi 1, Zani 4.

Basket Massa 1947: Monti, Mezzini 4, Merendi 28, Lorenzoni 6, Gugliotta ne, Guardigli 8, D'Angelo 7, Tomasetta 2, Lo Monaco 3, Brini ne, Carnelos 4, Gambetti. All. Gambetti.

Partita di alta classifica quella di ieri sera a Forlì per il Basket Massa contro il PGS Basket Don Bosco, dove si giocava il primato. Alle assenze per motivi fisici di Rabita, Ghetti, Angeletti e Landini si aggiunge quella di coach Mastrilli, sostituito in panchina da Gambetti. I biancorossi schierano il quintetto iniziale con Mezzini, Merendi, Lorenzoni, Lo Monaco e Carnelos. Palla a due e dopo 3' il risultato è basso, 3 a 6 per i massesi che incrementato al 7' con un +6 per chiudere il quarto con un 10 a 13 dove Mambelli per il PGS (6) e Merendi per il BKM (7) la fanno da padroni sotto canestro. Nel secondo quarto piccolo break dei biancorossi e con Guardigli (8) aumentano il divario portando il punteggio 22 a 30 sulla sirena di metà gara. Nel terzo quarto si mette ancora in mostra Merendi con 10 punti e con i 4 di Carnelos e i 2 di Tomasetta si arriva alla sirena con un +8 sul tabellone dopo aver raggiunto il massimo vantaggio al 5' con un +15. Ultimo quarto dove, forse, la paura di vincere è più forte della volontà di vincere, i padroni di casa con Mambelli, Poletti e Fabbri iniziano pian piano a ritornare sotto ai biancorossi massesi che a 2' minuti dalla fine si ritrovano in vantaggio di solo 8 punti arrivando al minimo vantaggio di 2 punti a circa 1' dalla fine della partita che però aumenta a +4 con una palla recuperata e conseguente contropiede di Merendi che ristabilisce una distanza di minima sicurezza. Difesa molto aggressiva e i padroni di casa non riescono a fare più canestro e con il solito contropiede e fallo su Lo Monaco che fa 1 su 2 dalla lunetta, mettendo in cassaforte a 20" dalla fine il risultato decretando il primato solitario in classifica. Partita nervosa da parte dei ragazzi, che forse sentivano l'importanza della gara, dove è mancata la fluidità in attacco e troppe forzature nel tiro, buona la difesa con Mezzini, Lorenzoni e Lo Monaco, malgrado qualche buco centrale di troppo causato da qualche incomprensione. Da segnalare l'esordio di Tomasetta Davide aggregato da una settimana il quale ha dato il suo contributo alla squadra ma che manca ancora di un po' d'intesa, che verrà presto, con il resto del gruppo.

16/11/2011 - Artusiana Forlimpopoli vs Basket Massa 1947

Artusiana Forlimpopoli - Basket Massa 1947: 37 - 98 (8-28; 19-56; 26-75)

Artusiana Forlimpopoli: Fiammenghi 10, Barzanti 10, Santini, Fabbri 9, Cioccolini, Valentini, Chiarucci 6, Xu 2. All Bondi.

Basket Massa 1947: Monti 10, Mezzini 7, Merendi 20, Lorenzoni 18, Gugliotta, Driouach 8, D'Angelo 5, Landini 12, Lo Monaco 10, Brini 6, Carnelos 2. All. Mastrilli.

Forlimpopoli: In un freddo palazzetto i biancorossi massesi, con alcune defezioni dovute a malattie e infortuni, portano a casa il quarto risultato utile consecutivo. Inizio di partita un po' nervoso da parte dei massesi che non riescono a giocare in maniera fluida e soffrono un po' troppo in difesa evidenziando forse un approccio un po' sufficiente alla gara. Viste le difficoltà coach Mastrilli chiama time- out e al rientro in campo tutto è cambiato. Si tornano a vedere ripartenze veloci e un po' più di difesa che permette alla squadra capitanata, oggi per l'assenza di Ghetti, da Merendi di chiudere il quarto con un 28 a 8. Nel secondo quarto inizia la girandola delle sostituzioni che serve più a scaldare i ragazzi della panchina che ai fini del risultato ormai quasi in archivio con la sirena di metà gara che riporta sul tabellone un 19 a 56. Il terzo quarto evidenzia come l'Artusiana, anche loro in emergenza, senza il roster al completo e poche rotazione faccia fatica a rimanere in gara chiudendo il quarto in svantaggio per 26 a 75. Nell'ultimo quarto la storia non cambia e la sirena finale sancisce un 98 a 37 per il Basket Massa. Prossimo incontro, di vertice, venerdì 25 novembre alle ore 19.45 ancora a Forlì contro il PGS Basket Don Bosco.

14/11/2011 - Basket Massa 1947 vs Bk Ravenna Manetti

Basket Massa 1947 - Bk Ravenna Manetti: 120 - 33 (38-2; 71-15; 98-18)

AD Basket Massa 1947: Monti 10, Mezzini 13, Merendi 8, Lorenzoni 26, Gugliotta 2, Guardigli 4, D'Angelo 11, Ghetti 4, Lo Monaco 10, Brini 16, Carnelos 8, Gambetti 8. All. Mastrilli.

Bk Ravenna Manetti: Raffoni 11, Alessandri 2, Gatta 2, Nolikov, Stefanov 1, Sgarzi, Vitali 7, Boni 2, Scardovi 3, Fedele 5. All. Massari.

Massa Lombarda: Partita che destava qualche preoccupazione da parte dello staff biancorosso massese in quanto non aveva alcun riferimento della forza della compagine ravennate visto che fino a oggi il Basket Ravenna non era ancora riuscito a disputare una gara ufficiale. Preoccupazione svanita dopo pochi minuti dalla palla a due. Coach Mastrilli schiera nel primo quarto il solito quintetto iniziale con capitan Ghetti, Merendi, Mezzini, Lo Monaco e Lorenzoni che, come dicevamo, dopo pochi minuti scava già un solco con canestri a ripetizione con palle rubate, pressing e ripartenze veloci che i biancoblù ravennati non riescono a contrastare chiudendo il quarto con un pesante 38 a 2. Dal secondo quarto in poi iniziano le rotazioni dalla panchina e a metà gara la bilancia del punteggio pende in maniera notevolmente favorevole dalla parte dei massesi che chiudono con il parziale di 71 a 15. Nulla cambia nel terzo e nell'ultimo quarto, dove tutti vanno a referto e tutti portano punti nel carniere biancorosso a dimostrazione della buona intesa che i ragazzi stanno cominciando ad assimilare. Moderata soddisfazione del coach Mastrilli che aspetta di vedere i suoi ragazzi all'opera in gare più impegnative. Prossimo incontro mercoledì 16 novembre a Forlimpopoli contro l'Artusiana.

30/10/2011 - AICS Junior Bk Forlì vs Basket Massa 1947

AICS J. BK FORLI' - BASKET MASSA 1947: 43 - 69 (14-26;23-49;27-62)

AICS JUNIOR BK FORLI': Valgimigli 7, Zanoni 4, Ravagli, Raffoni 3, Cimatti, Vettori 2, Bianchi, Maltoni, Vitali, Costantini 6, Ghetti 16, Ravaioli, All. Marisi, V. All. Laghi.

BASKET MASSA 1947: Monti, Mezzini 16, Merendi 9, Lorenzoni 14, Gugliotta, Guardigli 9, Ghetti (K) 2, Landini 4, Lo Monaco 6, Brini, Carnelos 8, Gambetti 1. All.Mastrilli , V.All. Gambetti.

Forlì: Esordio fuori le mura amiche per gli Under 17 dei coach Mastrilli e Gambetti che in una fredda palestra dimostrano subito di non essere per nulla infreddoliti. Avversario di turno un AICS che presenta in panchina ragazzi fisicamente ben messi ma che nel corso della gara nulla possono fare per contrastare la velocità e il ritmo molto alto tenuto dai biancorossi massesi. Basket Massa che parte nel primo quarto con Mezzini, Merendi, Ghetti, Lorenzoni e Lo Monaco, mettendo subito in difficoltà gli avversari con grandi ripartenze e tanta difesa chiudendo il primo quarto con un +12 sul tabellone. Nel secondo quarto iniziano le rotazioni da parte della panchina senza stravolgere sia il gioco sia l'assetto della squadra che arriva alla sirena di metà gara con un +26. Nel terzo quarto Mastrilli e Gambetti schierano il quintetto iniziale per chiudere la partita e cosi è, lasciano solo 4 punti agli avversari e senza faticare chiudono il quarto con un + 35. Terzo quarto dove i biancorossi controllano la gara fino a metà dando il via alla panchina per mettere tutti a referto. Buon esordio, dicevamo dei massesi, che portano a casa i primi due punti di questo campionato, che vedrà solo la prima classificata ad accedere alla seconda fase, prossimo incontro domenica 6 novembre a Massa Lombarda ore 15.30 contro E Cruseri.

Sito aggiornato al: 29 set 2016 - - P. IVA 04314250376

Torna ai contenuti | Torna al menu